SUBIACO – Conclusa la Campagna A.I.B.

Si è conclusa ufficialmente lo scorso 30 settembre la Campagna AntIncendio Boschivo 2019, fortunatamente anche quest’estate è stata clemente, solo qualche piccolo focolaio su tutto il territorio della Valle dell’Aniene ha visto impegnati i Nostri Volontari.

Non è da dimenticare la stagione estiva 2017, che ha lasciato un segno indelebile su tutto il nostro territorio.

🔶 Campagna Antincendio Boschivo 2019 🔶

…è arrivato il caldo e il rischio di Incendi Boschivi aumenta.

👮‍♂️Dal 15 Giugno al 30 Settembre è vietato accendere fuochi, i trasgressori saranno puniti a norma di legge.

Se avvisti un incendio, non aspettare, CHIAMA SUBITO:
– NUE (Numero Unico Emergenze): 112
– Vigili del Fuoco: 115
– Sala Operativa Regionale: 803.555

SUBIACO – Primi incendi sul nostro territorio

Nella giornata del 28 Febbraio 2019 una squadra del Centro Radio Soccorso Sublacense è intervenuta su un vasto incendio in Contrada Costa Stallone nel Comune di Subiaco. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Subiaco e la Protezione Civile di Bellegra, Arcinazzo Romano e di Agosta.

Inoltre è stato necessario l’impiego di un elicottero del’Agenzia Regionale di Protezione Civile per circoscrivere le fiamme nei punti difficilmente raggiungibili dagli operatori a terra.

Le operazioni si sono prolungate fino al calare del sole e questa mattina una squadra si porterà in quella zona per verificare il totale spegnimento .

SUBIACO – Campagna AntincendioBoschivo “18

🔥 Campagna antincendio, emessa nuova Ordinanza di prevenzione incendi per la stagione 2018

Emessa nuova Ordinanza del Sindaco avente ad oggetto la prevenzione incendi boschivi per la stagione estiva 2018. Con tale provvedimento, conforme a quanto disposto dal DPC – Dipartimento di Protezione Civile Nazionale, vengono vietate tutte le azioni e le attività determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio, sino al 30 settembre prossimo.

Viene richiamata, inoltre, l’Ordinanza n. 11 del 15/05/2018 che prevede l’obbligo di pulizia dei terreni incolti, fondi laterali alle strade, fosse, cunette, muri e fabbricati prospicienti aree pubbliche.

Sanzioni, oltre a quelle previste in caso di non ottemperanza dell’obbligo di pulizia, anche in caso di procurato incendio. L’innesco, sia esso doloso o colposo nel corso del periodo 15 giugno – 30 settembre, potrebbe portare ad una sanzione amministrativa dai 1.032,00 ai 10.329,00 euro.

Fondamentale il ruolo di tutti nell’avvistamento incendi. Il 30% del territorio nazionale è costituito da boschi, rappresentando un patrimonio che va preservato e tutelato. Per questo motivo, l’immediata segnalazione può salvare ettari di bosco e vegetazione. Basta chiamare il numero di emergenza unico 112, o la Sala Operativa Protezione Civile 803 555 o il Comando della Polizia Locale di Subiaco allo 0774 85145.

Ordinanza completa su https://bit.ly/2u2QBg7

#Subiaco #AIB #AntincendioBoschivo #Estate2018 #SicurezzaPubblica

SUBIACO – Termina la Campagna AIB 2017

Dopo una stagione tormentata dagli incendi a causa dell’assenza di precipitazione e del caldo incesante, che ha visto i nostri Volontari sempre in prima linea, finalmente siamo giunti alla fine di questa Campagna Antincendio Boschivo 2017.

Sono stati moltissimi gli interventi di spegnimento nel territorio comunale di Subiaco e dei comuni limitrofi, molti dei quali hanno richiesto l’impiego di mezzi aerei, come gli elicotteri della Regione Lazio e dei Vigili del Fuoco o dei Canadair dei Vigili del Fuoco, intervenuti in sostegno delle squadre di terra, la buona riuscita è derivata dalla collaborazione spontanea tra le varie associazione di Protezione Civile e gli enti dello Stato come: Vigili del Fuoco, Carabinieri, Carabinieri Forestali e Polizie Locali dei vari comuni.

Adesso ci si prepara per l’autunno e l’inverno, sperando che siano clementi con pioggia e neve.

20840846_747631578754784_1123229286298234174_n
Volontari del Centro Radio Soccorso Sublacense impegnati nell’incendio in Loc. “Capputi” nel Comune di Rocca S. Stefano.