giu 15 2018

SUBIACO – Campagna AntincendioBoschivo “18

🔥 Campagna antincendio, emessa nuova Ordinanza di prevenzione incendi per la stagione 2018

Emessa nuova Ordinanza del Sindaco avente ad oggetto la prevenzione incendi boschivi per la stagione estiva 2018. Con tale provvedimento, conforme a quanto disposto dal DPC – Dipartimento di Protezione Civile Nazionale, vengono vietate tutte le azioni e le attività determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio, sino al 30 settembre prossimo.

Viene richiamata, inoltre, l’Ordinanza n. 11 del 15/05/2018 che prevede l’obbligo di pulizia dei terreni incolti, fondi laterali alle strade, fosse, cunette, muri e fabbricati prospicienti aree pubbliche.

Sanzioni, oltre a quelle previste in caso di non ottemperanza dell’obbligo di pulizia, anche in caso di procurato incendio. L’innesco, sia esso doloso o colposo nel corso del periodo 15 giugno – 30 settembre, potrebbe portare ad una sanzione amministrativa dai 1.032,00 ai 10.329,00 euro.

Fondamentale il ruolo di tutti nell’avvistamento incendi. Il 30% del territorio nazionale è costituito da boschi, rappresentando un patrimonio che va preservato e tutelato. Per questo motivo, l’immediata segnalazione può salvare ettari di bosco e vegetazione. Basta chiamare il numero di emergenza unico 112, o la Sala Operativa Protezione Civile 803 555 o il Comando della Polizia Locale di Subiaco allo 0774 85145.

Ordinanza completa su https://bit.ly/2u2QBg7

#Subiaco #AIB #AntincendioBoschivo #Estate2018 #SicurezzaPubblica

giu 15 2018

SUBIACO – CampoScuola di Protezione Civile 2018

Sta per tornar il Camposcuola di Protezione Civile 2018….

 Il Campo…
Il campo scuola si trova immerso nei boschi del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, a Subiaco in località Campo dell’Osso a Monte Livata (75 Km da Roma) ad un’altitudine di 1630 m. s.l.m., una grande area verde che raccoglie tante diverse particolarità di vegetazione. Il paesaggio è caratterizzato da estese faggete interrotte da radure in cui spiccano esemplari secolari di aceri e faggi.
La flora e la fauna sono quelle tipiche dell’Appennino centrale, con orchidee, genziane, lupi, cervi e cinghiali.
All’interno di questo ambiente naturale, i ragazzi vivranno una settimana di gioco e avventura, ma anche tanti momenti per conoscere e amare la natura.

 Cosa faremo…
Ogni mattina si svolgerà la formazione di Protezione Civile, dove impareremo ad utilizzare le attrezzature, ad affrontare ogni situazione in cui viene richiesto il nostro intervento, per apprendere la “cultura della Protezione Civile”.
Una vacanza al campo è un’esperienza davvero unica per vivere tante avventure, accanto a i volontari della Protezione Civile.

– Tematiche teorico-pratiche di Protezione Civile:
1) Il Sistema di Protezione Civile e i piani di Emergenza;
2) AIB – Antincendio Boschivo;
3) Allestimento Campo e Montaggio tende
4) Conoscenza mezzi e attrezzature in dotazione alla Protezione Civile;
5) Nozioni di Primo Soccorso;
6) Orientamento con Ricerca dispersi;

..in più tante attività ricreative come: Parco Avventura, passeggiate faunistiche insieme ai Guardia Parco e tanti altri giochi e divertimenti!!!

‍♂️ Chi può partecipare al campo?
Ragazzi e ragazze di età compresa tra i 10 a 13 anni e 14 a16 anni che vogliono divertirsi ed imparare nuove cose, oltre a fare un’avventura immersi nella natura.

 Cosa dobbiamo portare con noi?
Zainetto per le escursioni; pantaloni lunghi (jeans comodi); pantaloncini corti;
tute sportive, magliette di cotone; maglioni di lana o pile; giacca a vento; k/way;
scarpe da trekking; scarpe da tennis; ciabatte; costumi da bagno; cuffia per bagno;
occorrente per la pulizia personale (compreso asciugamani e accappatoio);
biancheria a sufficienza (calzini da montagna, mutante, etc. etc); crema solare;
borraccia; sacco a pelo invernale; torcia; sacco per la biancheria sporca.
E’ importante che ogni ragazzo sia dotato di abbigliamento comodo, adeguato alla stagione e alla montagna dove le temperature sono estremamente variabili dal giorno alla notte.
Ogni partecipante dovrà portare con se i seguenti documenti:
Documento d’identità in corso di validità
Scheda medica compilata in ogni sua parte
Fotocopia della tessera sanitaria
Oggetti come coltelli sono vietati per ovvi motivi. È sconsigliato, inoltre, portare con se videogiochi e console (PSP, Nintendo DS, e simili).
 Sarà possibile utilizzare cellulari e smartphone per ricevere chiamate dei familiari esclusivamente durante gli orari prestabiliti.

Layout 1

apr 13 2018

SUBIACO – Fiori d’Azzurro 2018

Nel pomeriggio di domani Sabato 14 Aprile e nella mattina di Domenica 15 Aprile, approda in Piazza S.Andrea a Subiaco e in 1700 piazze italiane “Fiori d’Azzurro 2018”, il weekend di sensibilizzazione contro gli abusi nei confronti di bambini e adolescenti.

Una manifestazione di carattere sociale nella quale saranno distribuiti i fiori di Telefono Azzurro. I fondi ricavati serviranno ad intensificare l’intervento della Onlus, nata nel 1987 in difesa dei bambini e degli adolescenti vittime di violenze e soprusi, per un maggiore piano di sviluppo e di ascolto.

I nostri volontari vi aspettano, coltiva il seme del rispetto e scegli un fiore contro gli abusi.

apr 01 2018

🕊Buona Pasqua a tutti!!!

nov 11 2017

SUBIACO – Arriva il freddo

In vista dell’abbassamento delle temperature, previsto per i prossimi giorni, nella giornata di Venerdì 9 Novembre 2017, il Comune di Subiaco ha disposto l’attivazione del coordinamento di Protezione Civile Comunale per programmare la salatura delle strade ed ogni altra necessità prevista dal “Piano Neve/Ghiaccio” approvato in Consiglio Comunale.

Si invita la popolazione a segnalare eventuali ulteriori problematiche relative alla pubblica incolumità in modo di dargli seguito operativo.

Post precedenti «